Lonicera (caprifogli)


L. x brownii 'Dropmore Scarlet': rampicante volubile, decidua o semisempreverde; foglie appaiate, blu-verdi lunghe sino a 8 cm. Da giugno a settembre produce lunghi fiori a tromba , scarlatti, persistenti, bilabiati. Bacche rosso-arancio. Altezza 4 mt.

L. x brownii 'Golden Trumpet' ®: simile alla varietà precedente ma dai fiori gialli.

L. caprifolium: rampicante volubile, legnosa, decidua, con foglie appaiate da ovali ad obovate, grigio-verdi, lunghe sino a 10 cm., le paia superiori unite. Dalle ascelle fogliari in primavera appaiono verticilli di fiori tubulari, bilabiati, molto profumati, bianco-crema giallo, sfumati di rosa, lunghi 5 cm. Bacche arancione- rosso. Altezza 6 mt.
L. x caprilia ® 'Ever': è un ibrido misto tra Lonicera henry e Lonicera japonica “Aureoreticulata”, rustica, decidua e con uno sviluppo moderato: raggiunge al massimo i 2 / 3 metri di altezza. Molto fiorifera, presenta gruppi di piccoli fiori di colore viola chiaro in bocciolo e all'apertura, poi giallo-arancio alla fine della fioritura, che contrastano in modo molto decorativo con il fogliame. A differenza della Lonicera henry i fiori sono profumati. La fioritura avviene in Giugno e Luglio con una leggere rifiorenza in Settembre. Le bacche blu-nero appaiono alla fine dell'estate e sono piuttosto persistenti.
L. x heckrotti 'Gold Flame': più vigorosa della specie e con colori più accentuati.
L. henry: vigorosa rampicante sempreverde,volubile, legnosa con foglie appaiate, oblungo lanceolate, oblungo/ovate, verde scuro lucido, lunghe sino 10 cm. Fioritura ad inizio-metà estate composta verticilli terminali o ascellari di fiori tubulari, bilabiati a gola gialla, di color rosso porpora, di 2 cm.. Bacche: porpora-nere. Altezza 10 mt.
L. henry 'Copper Beauty': caprifoglio sempreverde con giovani fusti rosso/porpora e grandi foglie lucide verde scuro con una colorazione bronzea nella fase giovanile.. Fiori molto profumati giallo e bianco da giugno ad agosto seguiti da piccole bacche nere in autunno. Altezza da 6 a 7 mt.
L. japonica 'Aureoreticulata': vigorosa, semi-sempreverde, con foglie ovali verde chiaro, profondamente venate di giallo. A fine estate, inizio autunno produce fiori bianchi, che diventano gialli, molto profumati. In autunno ai fiori seguono lucide bacche nere. Può raggiungere i 10 m di altezza.
L. japonica 'Halliana': rampicante vigoroso, di grandi dimensioni, raggiunge gli 8 - 10 m di altezza, semi-sempreverde. Ha foglie ovali di colore verde scuro. Da Aprile fino ad Agosto si ricopre di fiori molto profumati lunghi 4 cm, bianchi che diventano rapidamente gialli, creando un effetto bicolore. Molte delle belle foglie affusolate e lucide, di color verde scuro, rimangono sulla pianta tutto l'anno, In autunno produce lucide bacche nere.
L. japonica 'Hall's Prolific': come suggerisce il nome, questa è una varietà particolarmente vigorosa e dalla ricca fioritura con masse di fiori tubolari dal dolce profumo, da Aprile ad Agosto, che si aprono di colore bianco puro per poi diventare gialli col passare del tempo. È considerata sempreverde o semi-sempreverde in quanto le foglie verde pallido tendono a rimanere sulla pianta tutto l'anno, negli inverni più miti. I fiori possono essere seguiti da piccole bacche nero-porpora.
L. japonica 'Mint Crisp '®: semi-sempreverde con foglie ovali screziate verdi e crema, che si tingono di rosa in inverno. Dalla metà dell'estate alla metà dell'autunno produce fiori bianchi che volgono al giallo, molto profumati Raggiunge un massimo di 3-4 m. di altezza.
L. japonica var. chinensis: rampicante semisempreverde dalle foglie verde scuro nella pagina superiore. Fiori profumati fucsia all'interno, bianco-crema all'esternoi da maggio a luglio.Il profumo di questa specie è particolarmente inebriante. Il suo fogliame bronzeo può essere persistente negli inverni miti. Bacche blu H. 10 m.
L. periclymenum 'Belgica': rampicante vigoroso e deciduo con foglie opposte, ovali, verde scuro. Fiorisce alla fine della primavera/inizio estate con fiori profumati, tubulari, bianchi con striature rosse all'esterno, che col tempo diventano gialli. In autunno produce frutti rosso brillante. Fiorisce prima di molte altre varietà. Raggiunge i 7 m di altezza.
L. periclymenum 'Belgica select': anche questa varietà produce numerosi fiori profumati prima bianchi, poi gialli, striati di rosso all'esterno. Fiorisce da luglio a settembre. È deciduo e può raggiungere i 7 m di altezza.

L. periclymenum 'Caprilia Imperial' ®: varietà notevole per la quantità e la dimensione dei fiori, che produno una bellissima cascata tra Giugno e Luglio.I fiori profumati sono rosso scuro quando sono in bocciolo e diventano più chiari aprendosi, volgendo infine al giallo crema prima di appassire. Le foglie verde-scuro mettono in risalto la fioritura. Altezza massima dai 2 ai 3 m.

L. periclymenum 'Graham Thomas': originaria dei boschi della Gran bretagna, è una varietà molto fiorifera e molto profumata. Il fogliame è semipersistente o caduco a seconda delle temperature invernali. Produce fiori bianco-crema che ingialliscono prima di appassire, da Luglio a Settembre. Bacche rosse in autunno.
L. periclymenum 'Serotina': varietà vigorosa e decidua. Produce grappoli di grandi fiori bianco-crema striati di porpora , dal profumo dolce. Questa varietà fiorisce più tardi di molte altre e continua a produrre i profumatissimi fiori per molte settimane in tarda estate ed in autunno, quando ai fiori seguono piccole bacche rosso brillante. Le foglie sono ovali, verde-scuro, bianchicce nella pagina inferiore. Può raggiungere gli 8 m. di altezza

L. similis var. delavay: vigorosa (fino a 10 m. di altezza) e semi-sempreverde (tende ad essere sempreverde). A fine estate produce profumati fiori tubulari di colore bianco-crema che diventano gialli in autunno. I fiori sono più grandi di quelli della Lonicera Japonica e creano un bel effetto estetico nel contrasto con le foglie ovali di colore verde. I fiori sono seguiti da bacche nere in autunno.

L. tellmanniana: fiori arancioni -giallo rame con boccioli rosso acceso, dalla tarda primavera all'estate. Varietà decidua che può raggiungere al massimo i 4-5 m. di altezza.